La dea Armonia nella mitologia greca

Nerk Pirtz 04-08-2023
Nerk Pirtz

LA DEA HARMONIA NELLA MITOLOGIA GRECA

Harmonia era una divinità minore del pantheon greco, la dea greca dell'Armonia, e quindi l'antipatica della dea Eris (la lotta).

Armonia è famosa nella mitologia greca per essere stata sposata con un eroe mortale, Cadmo, e per aver posseduto la Collana di Armonia, un dono di nozze che ha portato alla catastrofe generazioni di mortali legati alla città di Tebe.

Guarda anche: Efesto nella mitologia greca

Armonia Figlia di Afrodite

Armonia era figlia di Afrodite e di Ares, anche se ovviamente Ares non era il marito di Afrodite, poiché la dea greca della bellezza era sposata con Efesto .

La bella Afrodite non era entusiasta di essere data in sposa al brutto Efesto e si era quindi presa un amante sotto forma di Ares.

Alla fine Efesto catturò Afrodite e Ares in una rete magica e l'infedeltà di sua moglie fu mostrata a tutti gli altri dei e dee.

Tuttavia, la relazione tra Afrodite e Ares fece nascere Armonia.

Occasionalmente si è detto che Armonia fosse in realtà la figlia di Zeus e della Pleiade Elettra, nata sull'isola di Samotracia, ma questa parentela viene raramente elusa.

Cadmo e Armonia - Evelyn de Morgan (1855-1919) - PD-art-100

Harmonia e Cadmo

Armonia era considerata la dea che portava l'armonia nella vita dei mortali, soprattutto negli accordi matrimoniali, anche se la dea non è famosa nei testi antichi per questo ruolo. Infatti, Armonia è conosciuta soprattutto per essere stata sposata con l'eroe greco Cadmo .

Guarda anche: Fetonte nella mitologia greca

Cadmo aveva avuto molte avventure, ma alla fine aveva costruito una nuova città chiamata Cadmeia in Boaetia, una città che in seguito sarebbe diventata nota come Tebe .

Avendo soddisfatto la dea Atena con un sacrificio, Cadmo sarebbe stato aiutato dalla dea della saggezza, ma Cadmo aveva anche irritato Ares, uccidendo un serpente sacro al dio. Ares aveva trasformato Cadmo in un serpente per un periodo di tempo, come punizione per l'uccisione.

Tuttavia, quando Cadmeia iniziò a prosperare, Atena convinse Zeus che Cadmo era degno di una moglie immortale, che sarebbe stata Armonia.

La Collana di Harmonia

Il matrimonio di Cadmo e Armonia fu una cerimonia alla quale parteciparono tutti gli dei e la dea, e il Muse ha cantato al banchetto.

A Cadmo e Armonia furono offerti molti doni, tra cui un elegante trono da Era, uno scettro da Ermes e una lancia da Ares.

La veste e la collana donate ad Armonia da Cadmo erano i regali di nozze più importanti.

In genere si ritiene che sia stato Efesto a realizzare la collana, un pezzo intricato che simboleggia due serpenti che si intrecciano e che è ornato da gioielli.

Efesto, però, era ancora arrabbiato per l'infedeltà di Afrodite e così si diceva che la collana e la veste fossero maledette, destinate a portare sfortuna a tutti coloro che le avessero possedute.

Continua la storia di Harmonia e Cadmo

Per un certo periodo Cadmo e Armonia si accontentarono di Cadmeia (Tebe) e dalla coppia nacquero diversi figli, tra cui Polidoro, futuro re di Tebe, Ino, futura dea del mare, Autonoe, madre di Atteone, Agave madre di Penetheus e Semele, la madre di Dioniso.

La sfortuna, però, si abbatterà su Cadmo e Armonia, che lasceranno Cadmeia e i loro figli, oltre alla Collana di Armonia.

Harmonia avrebbe accompagnato il marito nello stato indisciplinato a nord della Grecia, dove vivevano gli Enchelei.

Cadmo li avrebbe aiutati nel loro conflitto con le altre tribù della regione e, unificando diverse altre tribù, Cadmo e Armonia avrebbero ottenuto un nuovo regno.

Armonia diede poi alla luce un altro figlio, Illirio, che sarebbe succeduto a Cadmo come re e avrebbe dato il suo nome alla regione e al gruppo tribale dell'Illiria e degli Illiri.

Alcuni raccontano che Armonia e Cadmo furono trasformati in serpenti da Ares per placare il dio per la precedente uccisione del suo serpente, ma si diceva anche che Armonia e Cadmo sarebbero passati a risiedere insieme nell'Elisio per l'eternità.

Nerk Pirtz

Nerk Pirtz è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per la mitologia greca. Nato e cresciuto ad Atene, in Grecia, l'infanzia di Nerk è stata piena di storie di divinità, eroi e antiche leggende. Fin dalla giovane età, Nerk è stato affascinato dal potere e dallo splendore di queste storie, e questo entusiasmo si è rafforzato nel corso degli anni.Dopo aver completato una laurea in studi classici, Nerk si è dedicato all'esplorazione delle profondità della mitologia greca. La loro insaziabile curiosità li ha portati in innumerevoli ricerche attraverso testi antichi, siti archeologici e documenti storici. Nerk ha viaggiato molto attraverso la Grecia, avventurandosi in angoli remoti per scoprire miti dimenticati e storie non raccontate.L'esperienza di Nerk non si limita solo al pantheon greco; hanno anche approfondito le interconnessioni tra la mitologia greca e altre antiche civiltà. La loro ricerca approfondita e la loro conoscenza approfondita hanno conferito loro una prospettiva unica sull'argomento, illuminando aspetti meno noti e gettando nuova luce su storie note.Come scrittore esperto, Nerk Pirtz mira a condividere la loro profonda comprensione e amore per la mitologia greca con un pubblico globale. Credono che questi antichi racconti non siano mero folklore ma narrazioni senza tempo che riflettono le lotte, i desideri e i sogni eterni dell'umanità. Attraverso il loro blog, Wiki Greek Mythology, Nerk mira a colmare il divariotra il mondo antico e il lettore moderno, rendendo i regni mitici accessibili a tutti.Nerk Pirtz non è solo uno scrittore prolifico, ma anche un narratore accattivante. Le loro narrazioni sono ricche di dettagli, dando vividamente vita agli dei, alle dee e agli eroi. Con ogni articolo, Nerk invita i lettori a un viaggio straordinario, permettendo loro di immergersi nell'incantevole mondo della mitologia greca.Il blog di Nerk Pirtz, Wiki Greek Mythology, funge da risorsa preziosa per studiosi, studenti e appassionati, offrendo una guida completa e affidabile all'affascinante mondo degli dei greci. Oltre al loro blog, Nerk ha anche scritto diversi libri, condividendo la loro esperienza e passione in forma stampata. Sia attraverso i loro impegni di scrittura che di discorsi in pubblico, Nerk continua a ispirare, educare e affascinare il pubblico con la sua impareggiabile conoscenza della mitologia greca.