Tritone nella mitologia greca

Nerk Pirtz 04-08-2023
Nerk Pirtz

IL TRITONE NELLA MITOLOGIA GRECA

Il dio del mare Tritone

Il pantheon di divinità dell'Antica Grecia era estremamente vasto e, di conseguenza, oggi si riconoscono soprattutto le divinità principali. Detto questo, la rielaborazione moderna delle storie antiche ha fatto sì che alcune divinità minori della mitologia greca siano diventate importanti: una di queste è Tritone.

Tritone nella mitologia greca

Il nome Tritone oggi è normalmente associato al personaggio del film Disney La Sirenetta Sebbene la storia sia tratta da una fiaba di Hans Christian Anderson, le vere origini di Tritone si trovano nella mitologia greca.

Per gli antichi greci i mari e l'acqua erano di vitale importanza e di conseguenza molte divinità diverse erano associate all'acqua;

La più famosa di queste divinità è probabilmente Poseidone, ma tra le altre principali divinità del mare vi erano Oceano e Pontus ed è nel pantheon degli dei del mare che si trova Tritone.

Tritone e Nereide - Arnold Böcklin (1827-1901) - PD-art-100

Tritone Figlio di Poseidone

Tritone, nella mitologia greca, era il figlio di Poseidone e della moglie Nereide. Anfitrite Si ritiene che Tritone risieda con i suoi genitori nel loro palazzo dorato sotto la superficie del Mar Egeo e che funga da messaggero per suo padre.

Come messaggero di Poseidone, Tritone cavalcava le creature degli abissi per portare rapidamente i messaggi in tutte le parti del dominio di Poseidone, ma Tritone aveva anche la capacità di cavalcare le onde stesse.

Attributi di Tritone

In genere, Tritone era raffigurato come un tritone, con la parte superiore del corpo di un uomo e la parte inferiore costituita dalla coda di un pesce; in effetti, il nome Tritone veniva spesso pluralizzato e usato come sinonimo di tritone e sirena, sebbene i Tritoni fossero spesso considerati satiri del mare.

Guarda anche: Le costellazioni

Tritone veniva spesso visto portare un tridente, una lancia a tre punte, simile a quella portata dal padre.

Tritone veniva anche normalmente raffigurato con una conchiglia attorcigliata, usata da Tritone come tromba, che aveva il potere di calmare le onde del mare, ma anche di scatenarle.

Tritone che soffia su una conchiglia - Jacob de Gheyn (III) (1596-1641) -PD-art-100

Pallade figlia di Tritone

Tritone era il padre di Pallade, la ninfa del lago Tritone, e la figura paterna adottiva della dea Atena. Pallade, figlia di Tritone, e Atena furono cresciute come sorelle, ma erano molto combattive e spesso duellavano tra loro.

Durante un incontro, Atena uccise accidentalmente Pallade e, in onore della "sorella" morta, assunse l'appellativo di Pallade.

Tritone nelle storie antiche

Tritone appare solo occasionalmente nei racconti mitologici, ma notoriamente aiuta Giasone e gli Argonauti, dirigendo la Argo e il suo equipaggio a ritrovare la rotta dopo essersi perso e aver annaspato in una palude.

Guarda anche: Aeson nella mitologia greca

Tritone appare anche nel Eneide (Virgilio) quando Miseno, il trombettiere di Enea, sfida il figlio di Poseidone a una gara sulla conchiglia. I racconti mitologici, però, dicevano chiaramente che non era saggio sfidare un dio, anche se minore, e la gara non ebbe mai luogo, perché Tritone gettò Miseno in mare.

Nerk Pirtz

Nerk Pirtz è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per la mitologia greca. Nato e cresciuto ad Atene, in Grecia, l'infanzia di Nerk è stata piena di storie di divinità, eroi e antiche leggende. Fin dalla giovane età, Nerk è stato affascinato dal potere e dallo splendore di queste storie, e questo entusiasmo si è rafforzato nel corso degli anni.Dopo aver completato una laurea in studi classici, Nerk si è dedicato all'esplorazione delle profondità della mitologia greca. La loro insaziabile curiosità li ha portati in innumerevoli ricerche attraverso testi antichi, siti archeologici e documenti storici. Nerk ha viaggiato molto attraverso la Grecia, avventurandosi in angoli remoti per scoprire miti dimenticati e storie non raccontate.L'esperienza di Nerk non si limita solo al pantheon greco; hanno anche approfondito le interconnessioni tra la mitologia greca e altre antiche civiltà. La loro ricerca approfondita e la loro conoscenza approfondita hanno conferito loro una prospettiva unica sull'argomento, illuminando aspetti meno noti e gettando nuova luce su storie note.Come scrittore esperto, Nerk Pirtz mira a condividere la loro profonda comprensione e amore per la mitologia greca con un pubblico globale. Credono che questi antichi racconti non siano mero folklore ma narrazioni senza tempo che riflettono le lotte, i desideri e i sogni eterni dell'umanità. Attraverso il loro blog, Wiki Greek Mythology, Nerk mira a colmare il divariotra il mondo antico e il lettore moderno, rendendo i regni mitici accessibili a tutti.Nerk Pirtz non è solo uno scrittore prolifico, ma anche un narratore accattivante. Le loro narrazioni sono ricche di dettagli, dando vividamente vita agli dei, alle dee e agli eroi. Con ogni articolo, Nerk invita i lettori a un viaggio straordinario, permettendo loro di immergersi nell'incantevole mondo della mitologia greca.Il blog di Nerk Pirtz, Wiki Greek Mythology, funge da risorsa preziosa per studiosi, studenti e appassionati, offrendo una guida completa e affidabile all'affascinante mondo degli dei greci. Oltre al loro blog, Nerk ha anche scritto diversi libri, condividendo la loro esperienza e passione in forma stampata. Sia attraverso i loro impegni di scrittura che di discorsi in pubblico, Nerk continua a ispirare, educare e affascinare il pubblico con la sua impareggiabile conoscenza della mitologia greca.