La regina Cassiopea nella mitologia greca

Nerk Pirtz 04-08-2023
Nerk Pirtz

LA REGINA CASSIOPEA NELLA MITOLOGIA GRECA

Cassiopea è un nome ricorrente nella mitologia greca, anche se nella maggior parte dei casi è un nome attribuito a figure minori. C'è però una figura più famosa dell'altra, una regina mortale che compare nel mito di Perseo, una regina di Etiopia e una figura che appare nel cielo notturno.

Guarda anche: Il re Belus nella mitologia greca

Cassiopea regina di Etiopia

Cassiopea era la regina dell'Etiopia, la terra che si estendeva attraverso l'Africa, a sud della Libia. Belus .

Guarda anche: Gli dei del mare nella mitologia greca

La parentela di Cassiopea è più difficile da differenziare, anche se il più delle volte, ma ancora raramente, Cassiopea è considerata una figlia dell'oceanide Zeuxo, forse di Coronus.

Nonnus, nel Dionisiaca La chiamavano ninfa, anche se ciò non equivale a chiamarla regina mortale.

Certamente Cassiopea aveva la bellezza di una ninfa, molto probabilmente ereditata da Zeuxo, e questi geni sono stati trasmessi a Cassiopea e a Cefeo figlia Andromeda.

Cassiopea - Sidney Hall - Lo specchio di Urania - PD-life-100

L'arroganza di Cassiopea

Cassiopea riconosceva che lei e Andromeda erano belle, ma in un atto di arroganza Cassiopea affermò che la loro bellezza superava persino quella delle Nereidi. Le ninfe Nereidi si lamentarono prontamente in massa al dio greco Poseidone.

Poseidone fu costretto a punire Cassiopea e lo fece facendo cadere un diluvio sull'Etiopia, inviando poi anche un mostro marino, il Cetus etiopico per devastare il paese.

Cepheus e Cassiopea si rivolgono alla veggente Ammon, che comunica che solo sacrificando Andromeda al Cetus, l'Etiopia si libererà dal suo tormento. I sudditi di Cepheus costringono il re di Etiopia a seguire l'annuncio, e così Andromeda viene incatenata alle rocce come sacrificio al mostro marino.

Naturalmente Andromeda non è morta, perché Perseo passò per l'Etiopia dopo aver ucciso Medusa e usò la testa della Gorgone per trasformare in pietra il Cetus etiope.

La costellazione di Cassiopea

C'è chi dice che subito dopo Poseidone decise una nuova punizione per Cassiopea, legandola su un trono, che fu poi posto a testa in giù nel cielo notturno; altri dicono che non si trattò di una punizione, ma che le sembianze di Cassiopea è stata posta tra le stelle, accanto a Perseo, Andromeda e Cefeo, a ricordo delle avventure di Perseo.

Nerk Pirtz

Nerk Pirtz è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per la mitologia greca. Nato e cresciuto ad Atene, in Grecia, l'infanzia di Nerk è stata piena di storie di divinità, eroi e antiche leggende. Fin dalla giovane età, Nerk è stato affascinato dal potere e dallo splendore di queste storie, e questo entusiasmo si è rafforzato nel corso degli anni.Dopo aver completato una laurea in studi classici, Nerk si è dedicato all'esplorazione delle profondità della mitologia greca. La loro insaziabile curiosità li ha portati in innumerevoli ricerche attraverso testi antichi, siti archeologici e documenti storici. Nerk ha viaggiato molto attraverso la Grecia, avventurandosi in angoli remoti per scoprire miti dimenticati e storie non raccontate.L'esperienza di Nerk non si limita solo al pantheon greco; hanno anche approfondito le interconnessioni tra la mitologia greca e altre antiche civiltà. La loro ricerca approfondita e la loro conoscenza approfondita hanno conferito loro una prospettiva unica sull'argomento, illuminando aspetti meno noti e gettando nuova luce su storie note.Come scrittore esperto, Nerk Pirtz mira a condividere la loro profonda comprensione e amore per la mitologia greca con un pubblico globale. Credono che questi antichi racconti non siano mero folklore ma narrazioni senza tempo che riflettono le lotte, i desideri e i sogni eterni dell'umanità. Attraverso il loro blog, Wiki Greek Mythology, Nerk mira a colmare il divariotra il mondo antico e il lettore moderno, rendendo i regni mitici accessibili a tutti.Nerk Pirtz non è solo uno scrittore prolifico, ma anche un narratore accattivante. Le loro narrazioni sono ricche di dettagli, dando vividamente vita agli dei, alle dee e agli eroi. Con ogni articolo, Nerk invita i lettori a un viaggio straordinario, permettendo loro di immergersi nell'incantevole mondo della mitologia greca.Il blog di Nerk Pirtz, Wiki Greek Mythology, funge da risorsa preziosa per studiosi, studenti e appassionati, offrendo una guida completa e affidabile all'affascinante mondo degli dei greci. Oltre al loro blog, Nerk ha anche scritto diversi libri, condividendo la loro esperienza e passione in forma stampata. Sia attraverso i loro impegni di scrittura che di discorsi in pubblico, Nerk continua a ispirare, educare e affascinare il pubblico con la sua impareggiabile conoscenza della mitologia greca.