Kratos nella mitologia greca

Nerk Pirtz 04-08-2023
Nerk Pirtz

KRATOS NELLA MITOLOGIA GRECA

Kratos era un dio minore del pantheon greco e la personificazione della forza nei racconti mitologici greci. Kratos, nell'Antica Grecia, era visto come uno degli esecutori alati di Zeus, anche se oggi è più strettamente associato al protagonista della serie di videogiochi God of War.

Kratos Figlio di Stige

Kratos, il cui nome significa forza, era uno dei quattro figli del titano Pallade e dell'Oceanide Styx I fratelli di Kratos, il cui nome è scritto anche come Cratos, sono Nike (Vittoria), Bia (Forza) e Zelus (Zelo).

Guarda anche: Bia nella mitologia greca

La casa di Kratos e dei suoi fratelli si trovava all'interno del palazzo di Zeus sul Monte Olimpo, perché erano un elemento sempre presente accanto al trono di Zeus.

Il ruolo di Kratos e dei suoi fratelli, all'interno della mitologia greca, era quello di imporre la volontà di Zeus, ed erano quindi percepiti come gli esecutori alati del dio supremo.

L'arrivo di Kratos sul Monte Olimpo ha coinciso con l'arrivo del Titanomachia La madre di Kartos, Stige, rispose all'appello di Zeus che chiedeva alleati per unirsi a lui, e si dice che Stige sia stata la prima ad unirsi a lui, portando con sé i suoi figli.

Zeus aveva promesso a tutti coloro che si fossero uniti a lui posizioni di potere, da cui il ruolo di Kratos e dei suoi fratelli, che li vedeva sempre vicini a Zeus.

Guarda anche: L'etere e l'emira nella mitologia greca

Kratos e Prometheus Bound

Nelle fonti superstiti dell'antichità, Kratos è famoso soprattutto per la sua apparizione nel Prometeo Legato di Eschilo. In questo racconto, Kratos costringe Efesto a incatenare Prometeo anche se Efesto è forse riluttante a farlo; questo dimostra la forza che Kratos possiede, costringendo uno degli dei dell'Olimpo a fare qualcosa.

In Prometheus Bound, Kratos si distingue per la brutalità, infliggendo ferite inutili senza pietà, anche se è possibile interpretare se le azioni di Kratos siano eccessive o se siano necessarie per garantire che coloro che trasgrediscono siano puniti in modo adeguato. Kratos stesso vede semplicemente che Zeus ha il diritto di fare ciò che vuole, e Kratos si limita a far rispettare la volontà del dio.

Si ipotizza che anche Kratos, insieme a Bia, fossero figure presenti nell'opera perduta, denominate Ixion di Euripide, in cui Kratos contribuisce a mettere al sicuro Ixion alla sua ruota di tortura infuocata.

Kratos che trattiene Prometeo - Illustrazione per la traduzione di Richard Porson del 1795 del Prometeo rilegato di Eschilo - PD-art-100

Kratos oggi

Kratos è probabilmente più famoso oggi che in qualsiasi altro momento degli ultimi cento anni, perché Kratos è il nome del protagonista principale della serie di videogiochi God of War. Il personaggio principale di questa serie mostra ovviamente forza, ma non è inteso come una rappresentazione del dio originale, perché è stato usato solo il nome, la parola greca per la forza. Infatti, Kratos inIl videogioco è più che altro un'amalgama delle caratteristiche degli eroi semidei della mitologia greca, tra cui Eracle e Perseo.

Nerk Pirtz

Nerk Pirtz è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per la mitologia greca. Nato e cresciuto ad Atene, in Grecia, l'infanzia di Nerk è stata piena di storie di divinità, eroi e antiche leggende. Fin dalla giovane età, Nerk è stato affascinato dal potere e dallo splendore di queste storie, e questo entusiasmo si è rafforzato nel corso degli anni.Dopo aver completato una laurea in studi classici, Nerk si è dedicato all'esplorazione delle profondità della mitologia greca. La loro insaziabile curiosità li ha portati in innumerevoli ricerche attraverso testi antichi, siti archeologici e documenti storici. Nerk ha viaggiato molto attraverso la Grecia, avventurandosi in angoli remoti per scoprire miti dimenticati e storie non raccontate.L'esperienza di Nerk non si limita solo al pantheon greco; hanno anche approfondito le interconnessioni tra la mitologia greca e altre antiche civiltà. La loro ricerca approfondita e la loro conoscenza approfondita hanno conferito loro una prospettiva unica sull'argomento, illuminando aspetti meno noti e gettando nuova luce su storie note.Come scrittore esperto, Nerk Pirtz mira a condividere la loro profonda comprensione e amore per la mitologia greca con un pubblico globale. Credono che questi antichi racconti non siano mero folklore ma narrazioni senza tempo che riflettono le lotte, i desideri e i sogni eterni dell'umanità. Attraverso il loro blog, Wiki Greek Mythology, Nerk mira a colmare il divariotra il mondo antico e il lettore moderno, rendendo i regni mitici accessibili a tutti.Nerk Pirtz non è solo uno scrittore prolifico, ma anche un narratore accattivante. Le loro narrazioni sono ricche di dettagli, dando vividamente vita agli dei, alle dee e agli eroi. Con ogni articolo, Nerk invita i lettori a un viaggio straordinario, permettendo loro di immergersi nell'incantevole mondo della mitologia greca.Il blog di Nerk Pirtz, Wiki Greek Mythology, funge da risorsa preziosa per studiosi, studenti e appassionati, offrendo una guida completa e affidabile all'affascinante mondo degli dei greci. Oltre al loro blog, Nerk ha anche scritto diversi libri, condividendo la loro esperienza e passione in forma stampata. Sia attraverso i loro impegni di scrittura che di discorsi in pubblico, Nerk continua a ispirare, educare e affascinare il pubblico con la sua impareggiabile conoscenza della mitologia greca.