Gli dei del mare nella mitologia greca

Nerk Pirtz 04-08-2023
Nerk Pirtz

GLI DEI DEL MARE NELLA MITOLOGIA GRECA

Gli dei del mare nell'antica Grecia

L'acqua è ovviamente essenziale per la vita e non sorprende quindi che nella mitologia greca esistessero divinità dell'acqua. Ciò che forse sorprende è l'elevato numero di divinità dell'acqua: a ogni fiume, lago, fontana e sorgente era associata una divinità minore, mentre le distese del mare avevano divinità maggiori e minori.

Di seguito sono riportate solo sei delle più importanti divinità marine della mitologia greca.

Ponto - Il dio greco primordiale del mare

Il Ponto è stato uno dei Protogenoi Ponto, un dio primogenito del cosmo, essendo nato da Gaia (Terra) senza padre, potrebbe essere considerato il padre di tutta la vita marina, poiché da lui sono derivate tutte le successive divinità del mare. Gaia La progenie di Ponto comprendeva Nereo (vedi sotto), Thaumas (dio delle meraviglie marine), Phorcys (vedi sotto), Ceto (dea delle grandi creature marine) ed Eurybia (dea della padronanza del mare).

Pontus tendevano ad essere associati principalmente al Mar Mediterraneo.

Nereo - L'originale Vecchio del Mare

Nereo era l'Antico Uomo del Mare e la divinità marina più strettamente associata all'abbondanza di pesce. Questo dio del mare aveva la capacità di cambiare forma a suo piacimento, ma ciò non impedì a Eracle di impossessarsi di un pesce. Nereo , quando l'eroe richiedeva informazioni al dio.

Nereo era il figlio maggiore di Ponto e di Gaia e con la moglie, l'oceanide Doris, sarebbe diventato genitore della Nereidi , le ninfe del mare.

Nereo sarebbe strettamente associato al Mar Egeo e si pensa che la divinità viva in un palazzo sotto la sua superficie.

Phorcys - Il dio greco dei pericoli nascosti del mare

Phorcys era un altro figlio di Ponto e di Gaia ed era il dio del mare normalmente associato ai pericoli dell'acqua aperta.

Phorcys era sposata con la dea del mare Ceto, la dea associata alle grandi creature del mare. Phorcys e Ceto sarebbero diventati i genitori di famosi personaggi della mitologia greca, tra cui Scilla, le Gorgoni, le Graie e Ladone.

Oceano - Dio titano dell'acqua

Oceano era un Titano, uno dei figli di Ouranos e Gaia, anche se forse non è un dio del mare in senso stretto, nonostante sia associato a quello che oggi consideriamo l'Oceano Atlantico. Nell'antichità, infatti, si pensava che Oceano fosse un fiume che circondava tutta la terra e che esistesse oltre il Mediterraneo e lo Stretto di Gibilterra.

Con la consorte Tethys, Oceano sarebbe diventato padre dei 3000 Oceanidi, ninfe dell'acqua dolce, e dei 3000 Potamoi, divinità dei fiumi. Per questo motivo Oceano era considerato la fonte di tutta l'acqua dolce del mondo.

Poseidone - Dio del mare dell'era olimpica

Oggi Poseidone è il più famoso degli dei marini del pantheon greco e, con l'avvento degli dei dell'Olimpo, avrebbe soppiantato quelli precedenti.

Nella mitologia greca, a Poseidone fu affidato il dominio delle acque terrestri in seguito alla Titanomachia, anche se in una certa misura Poseidone fu associato principalmente al Mediterraneo, con Oceano ancora pensato in termini di acque sconosciute al di là. Poseidone era anche legato ai cavalli e ai terremoti.

Guarda anche: Le perizie nella mitologia greca

Poseidone compare nel maggior numero di storie mitologiche rispetto a qualsiasi altro dio del mare, ed è naturalmente noto per il suo ruolo nel libro di Omero Odissea .

Viaggio di Poseidone per mare - Ivan Constantinovich Aivazovsky (1817-1900) - PD-art-100

Tritone - Messaggero del mare

Tritone era il figlio di Poseidone e Anfitrite e fungeva da messaggero per il padre. Le prime raffigurazioni di Tritone erano quelle di un uomo dalla coda di pesce, e quindi è questo dio del mare a essere strettamente legato ai mermen.

Tritone possedeva un tridente, ma il dio del mare possedeva anche una conchiglia (guscio di lumaca di mare) che, se soffiata, suscitava mari violenti o li calmava.

Guarda anche: Triopa nella mitologia greca

Nerk Pirtz

Nerk Pirtz è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per la mitologia greca. Nato e cresciuto ad Atene, in Grecia, l'infanzia di Nerk è stata piena di storie di divinità, eroi e antiche leggende. Fin dalla giovane età, Nerk è stato affascinato dal potere e dallo splendore di queste storie, e questo entusiasmo si è rafforzato nel corso degli anni.Dopo aver completato una laurea in studi classici, Nerk si è dedicato all'esplorazione delle profondità della mitologia greca. La loro insaziabile curiosità li ha portati in innumerevoli ricerche attraverso testi antichi, siti archeologici e documenti storici. Nerk ha viaggiato molto attraverso la Grecia, avventurandosi in angoli remoti per scoprire miti dimenticati e storie non raccontate.L'esperienza di Nerk non si limita solo al pantheon greco; hanno anche approfondito le interconnessioni tra la mitologia greca e altre antiche civiltà. La loro ricerca approfondita e la loro conoscenza approfondita hanno conferito loro una prospettiva unica sull'argomento, illuminando aspetti meno noti e gettando nuova luce su storie note.Come scrittore esperto, Nerk Pirtz mira a condividere la loro profonda comprensione e amore per la mitologia greca con un pubblico globale. Credono che questi antichi racconti non siano mero folklore ma narrazioni senza tempo che riflettono le lotte, i desideri e i sogni eterni dell'umanità. Attraverso il loro blog, Wiki Greek Mythology, Nerk mira a colmare il divariotra il mondo antico e il lettore moderno, rendendo i regni mitici accessibili a tutti.Nerk Pirtz non è solo uno scrittore prolifico, ma anche un narratore accattivante. Le loro narrazioni sono ricche di dettagli, dando vividamente vita agli dei, alle dee e agli eroi. Con ogni articolo, Nerk invita i lettori a un viaggio straordinario, permettendo loro di immergersi nell'incantevole mondo della mitologia greca.Il blog di Nerk Pirtz, Wiki Greek Mythology, funge da risorsa preziosa per studiosi, studenti e appassionati, offrendo una guida completa e affidabile all'affascinante mondo degli dei greci. Oltre al loro blog, Nerk ha anche scritto diversi libri, condividendo la loro esperienza e passione in forma stampata. Sia attraverso i loro impegni di scrittura che di discorsi in pubblico, Nerk continua a ispirare, educare e affascinare il pubblico con la sua impareggiabile conoscenza della mitologia greca.