Le costellazioni e la mitologia greca Pagina 7

Nerk Pirtz 04-08-2023
Nerk Pirtz

LE COSTELLAZIONI E LA MITOLOGIA GRECA

Eridanus - il fiume

="" ?="" a="" href="#" name="Eridanus">
La mitologia greca e la costellazione Eridano

La costellazione Eridano nella mitologia greca, è la rappresentazione di un grande fiume, un fiume che normalmente si dice essere l'Eridano, ma che altri chiamano anche fiume Nilo.

Nel caso in cui la costellazione dell'Eridano prenda il nome da un fiume con lo stesso nome, uno sguardo su una mappa attuale non riuscirà a trovare il fiume in questione, poiché nella mitologia greca si credeva che l'Eridano attraversasse la mitica terra di Iperborea, la terra al di là del vento del Nord.

Il nome Eridanus viene normalmente tradotto come "bruciato presto", e di conseguenza il fiume terrestre viene associato alla storia di Fetonte .

Si dice che Fetonte sia caduto nel fiume dopo che Zeus lo aveva fatto cadere dal carro del sole con un fulmine.

In seguito, il fiume Eridanus è stato equiparato sia al Po che al Danubio.

Eridano - Uranographia - Johannes Hevelius - PD-life-100

Gemelli - I Gemelli

="" ?="" a="" href="#" name="Gemini">
La mitologia greca e la costellazione dei Gemelli

Gemelli è una delle costellazioni più famose, essendo anche un segno zodiacale. Gemelli rappresenta naturalmente i "Gemelli", che erano più comunemente chiamati come Castore e Pollox (Castore e Polideuco), i Dioscuri, dalla mitologia greca.

Castore e Pollox erano figli gemelli di Leda, la regina spartana, ma mentre Castore era il figlio mortale del marito di Leda, Tindaro, Pollox era il figlio immortale di Zeus. Noti eroi della mitologia greca, Castore e Pollox avrebbero salvato la loro sorella Elena quando fu rapita da Teseo, e sarebbero diventati anche Argonauti. Quando però Castore fu ucciso, Pollox decise di rinunciare alla propria immortalità, eCosì i due fratelli furono collocati da Zeus tra le stelle.

Mentre la costellazione Gemelli Si dice che i due personaggi rappresentino Castore e Pollox, ma alcuni sostengono che in realtà si tratti di Apollo ed Eracle, che si sfidarono quando Apollo fece arrabbiare Eracle.

Gemelli - Uranographia - Johannes Hevelius - PD-life-100
Gemelli - Sidney Hall - Lo specchio di Urania - PD-life-100

Ercole - Eracle

="" ?="" a="" href="#" name="Hercules">
La mitologia greca e la costellazione di Ercole

La costellazione Ercole Il semidio, figlio di Zeus e di Alcmene, era noto per le sue numerose avventure in cui combatteva contro giganti, mostri e uomini.

I Greci chiamavano la costellazione "Engonasin", l'inginocchiatoio, ed era generalmente considerata come Eracle in posizione inginocchiata. Sul perché Eracle sia così raffigurato in ginocchio sono state date due versioni diverse: o era inginocchiato mentre stava per dare il colpo di grazia a Ladone, il drago-guardia del Giardino delle Esperidi, oppure Eracle era inginocchiato per la stanchezza dopo aver lottato coni Liguri.

Guarda anche: Amyntor nella mitologia greca

Nonostante il nome della costellazione, non sempre si dice che la figura inginocchiata tra le stelle rappresenti Eracle, perché secondo alcuni rappresentava anche Teseo, inginocchiato per recuperare le armi del padre da sotto un masso; Ixion che veniva punito con l'essere legato a una ruota infuocata nel cielo; oppure Orfeo, che era inginocchiato accanto alla sua lira (la costellazione della Lira).

Ercole - Sidney Hall - Lo specchio di Urania - PD-life-100
Ercole - Uranographia - Johannes Hevelius - PD-life-100

Idra - Il serpente d'acqua

="" ?="" a="" href="#" name="Hydra">
La mitologia greca e la costellazione dell'Idra

L'Idra è la costellazione del Serpente d'acqua e si dice che rappresenti l'Idra di Lerna della mitologia greca; l'Idra di Lerna è una delle mostruose progenie di Echidna.

Guarda anche: Laodamia Moglie di Protesilao

Il Idra di Lorena Era un serpente acquatico a più teste che viveva nelle paludi di Lerna. Eracle fu incaricato da Euristeo, su ordine di Era, di uccidere l'Idra di Lerna per una delle sue fatiche. L'antipatia di Era nei confronti di Eracle era tale che tentò di uccidere il figlio del marito.

Aiutato da Iolao, Eracle ebbe presto la meglio sull'Idra di Lerna, così Era inviò Carcino (Cancro) in aiuto del Serpente d'acqua, ma senza successo; poiché sia l'Idra di Lerna che Carcino furono uccisi, Era pose l'effigie di entrambi tra le stelle come riconoscimento dei loro sforzi.

Idra - Uranographia - Johannes Hevelius - PD-life-100

Un mito greco meno comune vede il Idra rappresentano in realtà un serpente d'acqua di Apollo, che il dio pose nelle stelle per impedire a Corvus (il corvo) di bere dal Cratere (la coppa).

Hydra - Sidney Hall - Lo specchio di Urania - PD-life-100
Pagina precedente Pagina successiva

Nerk Pirtz

Nerk Pirtz è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per la mitologia greca. Nato e cresciuto ad Atene, in Grecia, l'infanzia di Nerk è stata piena di storie di divinità, eroi e antiche leggende. Fin dalla giovane età, Nerk è stato affascinato dal potere e dallo splendore di queste storie, e questo entusiasmo si è rafforzato nel corso degli anni.Dopo aver completato una laurea in studi classici, Nerk si è dedicato all'esplorazione delle profondità della mitologia greca. La loro insaziabile curiosità li ha portati in innumerevoli ricerche attraverso testi antichi, siti archeologici e documenti storici. Nerk ha viaggiato molto attraverso la Grecia, avventurandosi in angoli remoti per scoprire miti dimenticati e storie non raccontate.L'esperienza di Nerk non si limita solo al pantheon greco; hanno anche approfondito le interconnessioni tra la mitologia greca e altre antiche civiltà. La loro ricerca approfondita e la loro conoscenza approfondita hanno conferito loro una prospettiva unica sull'argomento, illuminando aspetti meno noti e gettando nuova luce su storie note.Come scrittore esperto, Nerk Pirtz mira a condividere la loro profonda comprensione e amore per la mitologia greca con un pubblico globale. Credono che questi antichi racconti non siano mero folklore ma narrazioni senza tempo che riflettono le lotte, i desideri e i sogni eterni dell'umanità. Attraverso il loro blog, Wiki Greek Mythology, Nerk mira a colmare il divariotra il mondo antico e il lettore moderno, rendendo i regni mitici accessibili a tutti.Nerk Pirtz non è solo uno scrittore prolifico, ma anche un narratore accattivante. Le loro narrazioni sono ricche di dettagli, dando vividamente vita agli dei, alle dee e agli eroi. Con ogni articolo, Nerk invita i lettori a un viaggio straordinario, permettendo loro di immergersi nell'incantevole mondo della mitologia greca.Il blog di Nerk Pirtz, Wiki Greek Mythology, funge da risorsa preziosa per studiosi, studenti e appassionati, offrendo una guida completa e affidabile all'affascinante mondo degli dei greci. Oltre al loro blog, Nerk ha anche scritto diversi libri, condividendo la loro esperienza e passione in forma stampata. Sia attraverso i loro impegni di scrittura che di discorsi in pubblico, Nerk continua a ispirare, educare e affascinare il pubblico con la sua impareggiabile conoscenza della mitologia greca.