Il re Teucro nella mitologia greca

Nerk Pirtz 04-08-2023
Nerk Pirtz

RE TEUCRO NELLA MITOLOGIA GRECA

Il nome di Teucro, così come appare nella mitologia greca, è strettamente legato all'eroe acheo Teucro Teucro, tuttavia, è anche il nome di un re della terra che sarebbe diventata la Troade; questo Teucro sarebbe vissuto diverse generazioni prima del suo più famoso omonimo.

Teucro figlio di Scamandro

Teucro viene nominato come figlio del Potamoi, dio del fiume, Scamandro Alcuni chiamano Teucro fratello di Calliro e Glaucia, e se è vero che Scamandro era il loro padre, le nascite di questi e di altri individui legati ai Troiani avvennero nel corso di molte generazioni.

Scamandro era il dio del fiume che attraversa la Troade; così, quando si dice che Teucro fu re della terra chiamata Teucria nella Troade, è logico pensare che divenne re della terra in cui era nato.

Nel Eneide di Virgilio, si afferma però che Teucro e un'ampia popolazione erano originari dell'isola di Creta e si erano trasferiti nella Troade dopo che una carestia aveva colpito l'isola.

Teucro padre di Batea

Teucro sarebbe stato padre di un'unica figlia, normalmente indicata come Batea, anche se talvolta chiamata Arisba.

Guarda anche: Mitologia greca dalla A alla Z R

Si presume che si tratti di due nomi per un'unica figlia e non di due figlie, perché si diceva che quando Dardano Giunto in Teucria, sposò la figlia di Teucro che, a seconda delle fonti antiche, si chiamava Batea o Arisba.

Guarda anche: Iobates nella mitologia greca

Teucro e i Troiani

Teucro avrebbe diviso il suo regno tra il genero Dardano e se stesso, e il regno di Dardano sarebbe stato chiamato Dardania.

Quando Teucro morì, il suo regno fu assorbito dalla Dardania, poiché egli stesso non aveva figli.

Il nome di Teucro, tuttavia, sarebbe stato venerato dai troiani in seguito e Teucro sarebbe stato considerato il primo re del popolo troiano, anche se il popolo non sarebbe stato chiamato così per diverse generazioni. I troiani stessi sarebbero stati spesso chiamati Teucri, un nome molto usato per indicare il popolo guidato da Enea dopo la caduta di Troia.

Teucro e la città di Hamaxitus

Il poeta efesino Callino racconta che Hamaxitus fu fondata dai cretesi; i cretesi costruirono nel luogo in cui erano stati invasi dai topi, equiparando questo fatto a una profezia precedente, secondo cui avrebbero dovuto costruire nel luogo in cui erano stati attaccati dai "nati dalla terra".

Questi coloni pregarono Apollo per ottenere aiuto e, quando il dio distrusse la piaga dei topi, costruirono il tempio di Apollo Smintheus per ringraziarlo.

È ormai comune collegare i coloni cretesi al racconto di Virgilio sull'arrivo di Teucro da Creta.

Nerk Pirtz

Nerk Pirtz è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per la mitologia greca. Nato e cresciuto ad Atene, in Grecia, l'infanzia di Nerk è stata piena di storie di divinità, eroi e antiche leggende. Fin dalla giovane età, Nerk è stato affascinato dal potere e dallo splendore di queste storie, e questo entusiasmo si è rafforzato nel corso degli anni.Dopo aver completato una laurea in studi classici, Nerk si è dedicato all'esplorazione delle profondità della mitologia greca. La loro insaziabile curiosità li ha portati in innumerevoli ricerche attraverso testi antichi, siti archeologici e documenti storici. Nerk ha viaggiato molto attraverso la Grecia, avventurandosi in angoli remoti per scoprire miti dimenticati e storie non raccontate.L'esperienza di Nerk non si limita solo al pantheon greco; hanno anche approfondito le interconnessioni tra la mitologia greca e altre antiche civiltà. La loro ricerca approfondita e la loro conoscenza approfondita hanno conferito loro una prospettiva unica sull'argomento, illuminando aspetti meno noti e gettando nuova luce su storie note.Come scrittore esperto, Nerk Pirtz mira a condividere la loro profonda comprensione e amore per la mitologia greca con un pubblico globale. Credono che questi antichi racconti non siano mero folklore ma narrazioni senza tempo che riflettono le lotte, i desideri e i sogni eterni dell'umanità. Attraverso il loro blog, Wiki Greek Mythology, Nerk mira a colmare il divariotra il mondo antico e il lettore moderno, rendendo i regni mitici accessibili a tutti.Nerk Pirtz non è solo uno scrittore prolifico, ma anche un narratore accattivante. Le loro narrazioni sono ricche di dettagli, dando vividamente vita agli dei, alle dee e agli eroi. Con ogni articolo, Nerk invita i lettori a un viaggio straordinario, permettendo loro di immergersi nell'incantevole mondo della mitologia greca.Il blog di Nerk Pirtz, Wiki Greek Mythology, funge da risorsa preziosa per studiosi, studenti e appassionati, offrendo una guida completa e affidabile all'affascinante mondo degli dei greci. Oltre al loro blog, Nerk ha anche scritto diversi libri, condividendo la loro esperienza e passione in forma stampata. Sia attraverso i loro impegni di scrittura che di discorsi in pubblico, Nerk continua a ispirare, educare e affascinare il pubblico con la sua impareggiabile conoscenza della mitologia greca.