Crisi nella mitologia greca

Nerk Pirtz 04-08-2023
Nerk Pirtz

CRISI NELLA MITOLOGIA GRECA

Crise è un personaggio che compare nei racconti della mitologia greca, in particolare negli eventi della guerra di Troia. Nominalmente alleato dei Troiani, Crise sarebbe stato responsabile della morte di un gran numero di truppe achee; tuttavia Crise non era un noto eroe, ma un sacerdote di Apollo.

La famiglia di Crisippo

Secondo le tradizioni successive, Crise era figlio di Ardeide, e da alcuni viene nominato come fratello di Briseo, il padre di Briseis .

Crise viene alla ribalta quando viene nominato come sacerdote di Apollo della città di Tebe, una città a est del monte Ida. Questa città era governata dal re Eetione, alleato del re Priamo. Alla fine della guerra di Troia questa città fu presa dalle forze achee e fu saccheggiata dai Greci.

Durante il saccheggio di Tebe, molte donne furono prese come premio, e una di queste era Chryseis, la bella figlia di Crise.

Crisi nel campo degli Achei

Crise si recava nell'accampamento acheo e chiedeva il permesso di riscattare la figlia, un atto che era prevalente durante il conflitto, e un riscatto era normalmente concordato. La bella Crise aveva però attirato l'attenzione di Agamennone, che desiderava farne la sua concubina, e così, nonostante le eloquenti parole di Crise e la promessa di molti tesori, Agamennone si rifiutò di rilasciare la figlia di Crise.figlia.

Infatti, nonostante le suppliche di Crise, Agamennone maltratta verbalmente il sacerdote di Apollo e alla fine caccia Crise dall'accampamento acheo.

Crise che sollecita vanamente il ritorno di Crise davanti alla tenda di Agamennone - attribuito a Jacopo Alessandro Calvi (1740 - 1815) - PD-art-100

La vendetta di Crise

Quando era solo, Crise pregava il suo patrono, il dio dell'Olimpo Apollo; Apollo si era già opposto alle forze achee, ma le preghiere di Crise lo spinsero ad agire direttamente e, quando la notte era al suo punto più oscuro, Apollo entrò nell'accampamento acheo. Lì Apollo scatenò le sue frecce, ma invece di penetrare nelle armature degli Achei, le frecce diffusero una piaga in tutto l'accampamento, eCome risultato, l'esercito acheo fu decimato.

Calchas alla fine consigliò ad Agamennone che l'unico modo per spazzare via la peste dall'accampamento era quello di restituire Criseide al padre. Un riluttante Agamennone accettò, anche se avrebbe preso Briseide da Achille come risarcimento, causando ulteriori problemi agli Achei.

Guarda anche: Caeneo nella mitologia greca Odisseo restituisce Crise al padre - Claude Lorrain (1604/1605-1682) - PD-art-100

Crise dopo la guerra di Troia

Crise però si ricongiungerà con la figlia e questa è l'ultima menzione di Crise durante la guerra di Troia, anche se il sacerdote di Apollo apparirà in seguito, durante le avventure di Oreste.

Sembra che Crise fosse incinta del figlio di Agamennone quando si ricongiunse con il padre, poiché nacque un figlio chiamato Crise (dal nome del nonno). Questo giovane Crise avrebbe creduto di essere un figlio di Apollo, ma la verità fu rivelata anni dopo.

Guarda anche: Ceto nella mitologia greca

Quando Oreste e Ifigenia lasciarono Tauris, la loro nave approdò sull'isola di Zminthe, dove vennero catturati dal più giovane Crise, il quale però rivelò che Oreste era il fratellastro del più giovane Crise. In seguito Crise si unì a Oreste ed entrambi fecero ritorno a Micene.

Nerk Pirtz

Nerk Pirtz è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per la mitologia greca. Nato e cresciuto ad Atene, in Grecia, l'infanzia di Nerk è stata piena di storie di divinità, eroi e antiche leggende. Fin dalla giovane età, Nerk è stato affascinato dal potere e dallo splendore di queste storie, e questo entusiasmo si è rafforzato nel corso degli anni.Dopo aver completato una laurea in studi classici, Nerk si è dedicato all'esplorazione delle profondità della mitologia greca. La loro insaziabile curiosità li ha portati in innumerevoli ricerche attraverso testi antichi, siti archeologici e documenti storici. Nerk ha viaggiato molto attraverso la Grecia, avventurandosi in angoli remoti per scoprire miti dimenticati e storie non raccontate.L'esperienza di Nerk non si limita solo al pantheon greco; hanno anche approfondito le interconnessioni tra la mitologia greca e altre antiche civiltà. La loro ricerca approfondita e la loro conoscenza approfondita hanno conferito loro una prospettiva unica sull'argomento, illuminando aspetti meno noti e gettando nuova luce su storie note.Come scrittore esperto, Nerk Pirtz mira a condividere la loro profonda comprensione e amore per la mitologia greca con un pubblico globale. Credono che questi antichi racconti non siano mero folklore ma narrazioni senza tempo che riflettono le lotte, i desideri e i sogni eterni dell'umanità. Attraverso il loro blog, Wiki Greek Mythology, Nerk mira a colmare il divariotra il mondo antico e il lettore moderno, rendendo i regni mitici accessibili a tutti.Nerk Pirtz non è solo uno scrittore prolifico, ma anche un narratore accattivante. Le loro narrazioni sono ricche di dettagli, dando vividamente vita agli dei, alle dee e agli eroi. Con ogni articolo, Nerk invita i lettori a un viaggio straordinario, permettendo loro di immergersi nell'incantevole mondo della mitologia greca.Il blog di Nerk Pirtz, Wiki Greek Mythology, funge da risorsa preziosa per studiosi, studenti e appassionati, offrendo una guida completa e affidabile all'affascinante mondo degli dei greci. Oltre al loro blog, Nerk ha anche scritto diversi libri, condividendo la loro esperienza e passione in forma stampata. Sia attraverso i loro impegni di scrittura che di discorsi in pubblico, Nerk continua a ispirare, educare e affascinare il pubblico con la sua impareggiabile conoscenza della mitologia greca.